Spettacolo

Paolo Hendel

Paolo Hendel
Nasce a Firenze il 2 gennaio 1952.

Paolo Hendel è un attore comico del grande e del piccolo schermo e teatrale.

Inizia la sua carriera cabarettistica nei primi anni '80, all'età di 30 anni.
E se pure in ritardo è sicuramente in anticipo rispetto alla laurea in lettere (conseguita all'età di 44 anni).

Dedicatosi inizialmente al teatro (verso la metà degli anni settanta) si avvicina al cinema nei primi anni '80 collaborando con l'amico Davide Riondino, cantante e attore fiorentino. 

Nel 1987 ottiene una discreta popolarità con la trasmissione I martedì di Paolo Hendel da lui condotta.
I suoi monologhi vanno dal sesso allo sport, dai fumetti, alla politica, ai personaggi dello spettacolo.
Silvio Berlusconi, Umberto Bossi e Wanna Marchi sono tra i primi personaggi presi di mira da Hendel.

Nel 1982 si approda nel mondo del cinema con la partecipazione al film Ad ovest di Paperino di Alessandro Benvenuti.
Nella decade successiva ricopre ruoli in alcuni film di Leonardo Pieraccioni.

Nel 1990 conduce il programma Banane su Telemontecarlo.

Dopo anni di teatro in giro per l'italia nel 1996 arriva il successo nazionale con la sua partecipazione a Mai dire Gol, condotto dalla Gialappa's band.
Crea il personaggio di Carcarlo Pravettoni, imprenditore spietato e senza scrupoli, evasore totale, amministratore delegato della Carter&Carter (azienda leader nella produzione di alimentari dannosi per la salute tipo biscotti all'asfalto, pandoro Pandofix, merendine alla stricnina, oltre alla esportazione di mine antiuomo, traffico di organi, etc.). Ricordiamo la famosa frase "...e la lira s'impenna!".

E' la sua consacrazione a personaggio comico importante della scena italiana.
Nel 1999 Hendel ha un ruolo nel film Tutti gli uomini del deficiente, prodotto dalla Gialappa's Band.

Ritorna alla RAI con la partecipazione al programma comico Rido.

Attualmente Paolo Hendel è poco presente in televisione, ma è comunque in giro con divere turné teatrali.


Cinema

  • Ad ovest di Paperino, regia di Alessandro Benvenuti (1982)
  • La notte di San Lorenzo, regia di Paolo e Vittorio Taviani (1982)
  • Speriamo che sia femmina, regia di Mario Monicelli (1986)
  • I picari, regia di Mario Monicelli (1987)
  • Domani accadrà, regia di Daniele Luchetti (1988)
  • Cavalli si nasce, regia di Sergio Staino (1989)
  • La settimana della Sfinge, regia di Daniele Luchetti (1990)
  • Cari fottutissimi amici, regia di Mario Monicelli (1994)
  • Il ciclone, regia di Leonardo Pieraccioni (1996)
  • Tutti gli uomini del deficiente, regia di Paolo Costella (1999)
  • Il pesce innamorato, regia di Leonardo Pieraccioni (1999)
  • Amici miei - Come tutto ebbe inizio, regia di Neri Parenti (2011)


Televisione

  • 1984 - Rai 1 - Rubrica fissa al Festival Internazionale di musica leggera
  • 1985 - Rai 1 - Interventi all’interno della trasmissione Domenica In
  • 1986 - Rai 2 - Interventi all’interno della trasmissione Blitz
  • 1987 - Rai 3 - Teletango all’interno della trasmissione Va’ Pensiero
  • 1988 - Rai 3 - I Martedì di Paolo Hendel
  • 1990/91 - TMC - Banane
  • 1995/96 - Italia 1 - Partecipazione ad alcune puntate della trasmissione Mai dire gol
  • 1996/97 - Italia 1 - Ospite fisso alla trasmissione Mai dire gol
  • 1997/98 - Italia 1 - Ospite fisso alla trasmissione Mai dire gol
  • 1997/98 - Rai 3 - Partecipazione ad alcune puntate della trasmissione Quelli che il calcio
  • 1998/99 - Italia 1 - Comici
  • 2000 - Rai 2 - Rido
  • 2001 - Italia 1 - Ospite fisso alla trasmissione Mai dire gol
  • 2010 - Italia 1 - All Stars, serie televisiva
  • 2011 - La7 - Partecipazione a Fratelli e sorelle d'Italia
  • 2012/13 - Rai 2 - Partecipazione a L'ultima parola

tag

location

    Torna all'elenco

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it