Spettacolo

David Riondino

David Riondino
Nasce a Firenze il 10 giugno 1952.

David Riondino è un cantautore, scrittore, attore, regista e sceneggiatore.

Dopo aver lavorato per dieci anni come bibliotecario alla Nazionale di Firenze si avvicina all'ambiente musicale in qualità di cantautore.

Nel 1979 pubblica il primo album dal David Riondino.
Tra il 1978 e il 1979 apre i concerti nella tournée di Fabrizio De André con la Premiata Forneria Marconi

L'anno successivo esce il secondo album dal titolo Boulevard.

Alla musica accompagna un grande talento per l'improvvisazione.
Debutta al teatro Zelig di Milano.

Fonda con la sorella Chiara il Collettivo Victor Jara, cooperativa eclettica di teatro-musica-animazione.
Collabora con diverse riviste storiche di satira e controcultura come "Cuore", "Comix", "Tango", "Il Male", "Boxer" ed interviene sul quotidiano "Il manifesto".

Negli anni '80 si avvicina al cinema con una breve apparizione in Maledetti vi amerò, di Marco Tullio Giordana, in cui si esibisce cantando la sua Ci ho un rapporto, e successivamente interpretando il guru dei fattorini in Kamikazen ultima notte a Milano di Gabriele Salvatores.
Nel 1975 scrive (con Lu Colombo) la canzone Maracaibo, che oltre a diventare la colonna sonora dell'estate 1981 rimane tutt'oggi famosa e brano di culto.

Il 1987 è l'anno della televisione con le trasmissioni Lupo solitario, il mitico Zanzibar (nella quale troviamo tra gli altri giovanissimi Claudio Bisio, Silvio Orlando, Angela Finocchiaro), Fuori orario, Aperto per ferie, L'araba fenice.
Arriva poi al Maurizio Costanzo Show, a Quelli che il calcio e a Bulldozer.

Negli anni ottanta David Riondino "partorisce" l'album Tango dei miracoli (è proprio un parto, scritto nel 1982, registrato nel 1984, pubblicato nel 1987) con illustrazioni di Milo Manara e Racconti Picareschi.

Nel 1989 debutta al teatro con l'opera Romanzo picaresco, seguita da Chiamatemi Kowalski e La commedia da due lire (realizzate con il collega attore Paolo Rossi).

Nel 1995 acquista manggiore popolarità con l'album Quando vengono le ballerine?.

Negli anni '90 intensifica l'attività teatrale.
Recita in O patria mia con Sabina Guzzanti, Paolo Bessegato e Antonio Catania.
Il 1996 è l'anno del recital Solo con un piazzato bianco da lui scritto e interpretato.

el 1997 inizia la collaborazione con Dario Vergassola che durerà negli anni a venire.
Con Vergassola portano in scena in teatro I cavalieri del Tornio e Todos Caballeros.

E' regista in Cuba libre - Velocipedi ai tropici del 1997.


Discografia

  • 1974 - Collettivo Victor Jara (con il Collettivo Victor Jara Album)
  • 1979 - Non vi mettete a spingere(con il Collettivo Victor Jara Album)
  • 1979 - David Riondino (Ultima Spiaggia, LP)
  • 1980 - Boulevard (RCA Italiana, LP)
  • 1987 - Tango dei miracoli (Tango, LP) allegato a Tango de L'Unità
  • 1989 - Racconti picareschi
  • 1991 - Non svegliate l'amore
  • 1994 - Temporale
  • 1995 - Quando vengono le ballerine?
  • 2004 - Cantata dei pastori immobili - con Stefano Bollani
  • 2004 - Lo Gnegno


Cinema

  • Maledetti vi amerò (1980), regia di Marco Tullio Giordana
  • La notte di San Lorenzo (1982), regia di Paolo e Vittorio Taviani
  • Kamikazen ultima notte a Milano (1987), regia di Gabriele Salvatores
  • Cavalli si nasce (1988), regia di Sergio Staino
  • La cattedra (1991), regia di Michele Sordillo
  • Ilona viene con la pioggia (Ilona llega con la lluvia, 1996), regia di Sergio Cabrera
  • Cuba Libre - Velocipedi ai tropici (1997), regia di David Riondino
  • Donna selvaggia (1998), regia di Sabina Guzzanti
  • L'erba proibita (2002)
  • Viva Zapatero! (2005)
  • L'uomo che aveva picchiato la testa (2009)
  • Amici miei - Come tutto ebbe inizio (2011)


Televisione

  • Banane (1990)
  • Zanzibar (1988), regia di Marco Mattolini, serie televisiva
  • Vado e torno (1998), regia di Vittorio Sindoni, film tv
  • RaiOt - Armi di distrAzione di massa (2003)


Regia

  • Cuba Libre - Velocipedi ai tropici (1997)


Teatro

  • 1989 - Romanzo picaresco
  • 1989 - Chiamatemi Kowalski, di Paolo Rossi
  • 1989 - La commedia da due lire, di Paolo Rossi
  • 1990 - Paesaggi dopo la battaglia
  • 1992 - Seminario sulla verità
  • 1993 - O patria mia, di Giuseppe Bertolucci
  • 1996 - Solo con un piazzato bianco
  • 1997 - I cavalieri del Tornio - Recital per due
  • 2001 - Todos caballeros
  • 2002 - Dante. Inferno, di Federico Tiezzi
  • 2003 - Presepe vivente
  • 2003 - Peter Uncino, di Marco Tutino, adattamento da Michele Serra
  • 2004 - Il trombettiere


Libri

  • 1993 - Rombi e milonghe, ed. Feltrinelli
  • 1997 - intervento in Ridono di noi, compilation comica, a cura di Rodolfo Di Giammarco, ed. Mondadori
  • 1998 - Epos 92-97. L'Italia in terzine da Tangentopoli all'Ulivo, ed. I quaderni di Ad Ovest di Paperino
  • 1999 - annotazioni in RAGAZZE, NON FATE VERSI!, di A.Berardi e D.Rossi, ed. Zona
  • 2001 - Rumba. Itinerari cubani al ritmo della capitale, con R. Perini, ed. Lizard
  • 2004 - Cantata dei pastori immobili, disegni di Sergio Staino, Narrativa Donzelli
  • 2007 - con Claudio Nobbio, John Martin, Il trombettiere di Apricale. Da Garibaldi a Custer, Fratelli Frilli Editori, Genova


Radio

  • 2006 - a oggi (giugno 2012) - Il Dottor Djembè, in onda su Radio3, condotta con Stefano Bollani e Mirko Guerrini
  • 2007 - Vasco De Gama, in onda su Radio2, condotta con Dario Vergassola

 

Curiosità

  • David Riondino si è sempre definito, fin dall'inizio "una persona fisica, che comunica, che partecipa, che sa trasformare la sua esperienza in qualcosa che serva anche agli altri, che non trasforma il sapere in potere, che ha un'idea sentimentale del comunicare ed è alla ricerca di un nuovo linguaggio"
  • Nel 2012 l'artista ha deposto come testimone e parte lesa al processo contro Gianfranco Lande, il "Madoff dei Parioli" accusato di aver truffato un migliaio di "vip" romani. Ha raccontato di aver versato 450 mila euro e, nel 2009, di aver usato lo scudo fiscale, contestato (anche da lui) provvedimento del governo Berlusconi, per cercare di far rientrare in italia il denaro portato all'estero e sottratto al fisco. Riondino, intervenendo a una trasmissione di Radio 24, ha affermato: «Sono un evasore pentito, me ne dispiaccio. Ho avuto un incidente tecnico che non consiglierei a nessuno»

tag

location

    approfondimenti

    Paolo Hendel

    Stefano Bollani

    Torna all'elenco

    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it