Musica

Riccardo Fogli

Riccardo Fogli
Nasce a Pontedera il 21 ottobre del 1947

Riccardo Fogli è un cantante.

Esordisce come frontman e bassista degli Slenders, gruppo rock di Piombino.
Durante un piccolo tour viene notato dai Pooh, allora capitanati da Valerio Negrini e Mauro Bertoli, del cui gruppo entra a far parte sostituendo Gilberto Faggioli.
Nel primo disco dei Pooh il ruolo di Riccardo Fogli è marginale.
Con il tempo il gruppo si assesta come quartetto e Riccardo Fogli diventa leader vocale del gruppo, interpretando brani eccezionali come Piccola KatyIn silenzio, Pensiero.

Nel 1970 Riccardo debutta come solista con il 45 giri Zan zan/I 10 comandamenti dell'amore, inciso con lo pseudonimo Renzo, insieme a Virginia (Viola Valentino).

Ma Riccardo Fogli non è il solo cantante del gruppo e il ruolo di comprimario inizia a stargli stretto finché, nel 1973, non lascia i Pooh (incoraggiato da Patty Pravo, all'epoca sua fidanzata).
Intraprende la carriera solista che nei primi anni vede parecchi insuccessi.

Nel 1976 con il 45 giri Mondo arriva il successo di Riccardo Fogli come solista, che partecipa al Festivalbar e vince il Primo Disco Verde.
Esce l'LP omonimo Riccardo Fogli.
Nel 1977 il singolo Stella che non riesce a superare il successo di Mondo, ma diventa una importante hit.
Due anni dopo il singolo Che ne sai rimane per moltissimo tempo nelle prime posizioni in classifica.
Nel 1980 esce il fortunato LP Alla fine di un lavoro, mentre la consacrazione arriva con il brano Malinconia (tratto dall'LP Campione), nel 1981, che gli garantisce La Vela d'Oro, il Telegatto e il Disco di Platino.

Nel 1982 Riccardo Fogli vince Sanremo con la canzone Storie di tutti i giorni.
Girano voci su una vittoria comprata dalla casa discografica, ma tali voci non minano la popolarità del brano che rimane a lungo in cima alla classifica. Grazie a Storie di tutti i giorni Riccardo Fogli vince il Premio Bettino Ricasoli per la qualità letteraria del testo, il Telegatto, il Premio Radio Corriere TV e il Disco d'Oro.

Nel 1984 esce l'album Torna a sorridere con l'omonima canzone che sarà presentata al Festivalbar e che avrà un discreto successo.
Nel 1985 segue il brano Sulla buona strada che ottiene un ottimo riscontro piazzandosi al quarto posto nella classifica del festival di Sanremo.
Nel 1988 esce l'album Amori di guerra (che molti fans considerano uno dei dischi migliori della sua produzione).
Negli anni novanta la popolarità e la vendita dei dischi di Riccardo Fogli si affievolisce.

Nel periodo 1981-1982 Riccardo Fogli raggiunge il massimo della sua carriera.
Successivamente inizia una lenta discesa.

tag

location

    Torna all'elenco

    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it