Attualita
Attualita

Si impicca dopo la denuncia per stalking

15/08/2013

Un ragazzo romeno di 34 anni (F.V) ha deciso di mettere fine alla propria vita impiccandosi poche ore dopo essere stato denunciato per stalking dalla connazionale di 27 anni.
L'uomo aveva vissuto nell'appartamento di lei per alcuni mesi, quando era arrivato in Italia. Si era innamorato della donna e voleva aver un futuro con lei.

Prima di suicidarsi, il ragazzo le ha scritto una lunga lettera piena di accuse «Mi uccido per colpa tua», infilandola sotto la porta d'ingresso.
Il corpo, appeso ad una lunga catena di ferro in mezzo all'androne del palazzo in Viale Gori, è stato trovato da un vicino di casa.

La sera prima la donna aveva chiamato la polizia per denunciare il ragazzo (spesso ubriaco) per stalking, vista la persecuzione ossessiva, gli appostamenti sotto casa, le discussioni continue nell'androne del palazzo (forse anche il raid contro l'auto della 27enne di qualche mese prima era opera del ragazzo). Martedì intorno alle 21.30 lui sfonda la porta a vetro a calci e sale al piano. Cerca di entrare in casa forzando la serratura e la ragazza, corsa sul balcone, chiama i carabinieri che piombano sul posto raccogliendo la denuncia per stalking e danneggiamento e fermando il ragazzo conducendolo in questura.

tag

location

    Torna all'elenco

    Leggi anche
    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it