Luoghi di interesse
Luoghi di interesse
  • Argentario - Barbara Botticelli
    IMAG1303

Monte Argentario

Monte Argentario è un comune in provincia di Grosseto.

Il nome deriva dall'omonimo promontorio (635 m).
Il capoluogo è Porto Santo Stefano. Sulla sponda orientale del territorio si trova Porto Ercole, l'altro principale centro abitato.

Il promontorio del Monte Argentario si protende nel Mar Tirreno in corrispondenza dell'Isola del Giglio e dell'Isola di Giannutri (facenti parte dell'Arcipelago Toscano).

Anticamente l'Argentario era un'isola, ma nel corso dei secoli l'azione congiunta delle correnti marine e del fiume Albegna hanno creato spostamenti tellurici unendo l'isola alla terra ferma (attraverso i Tomboli sabbiosi della Giannella e della Feniglia), e formando la Laguna di Orbetello. Una terza lingua di terra si protende nel centro della laguna e su di essa sorge il centro urbano di Orbetello collegato al Monte Argentario da un ponte artificiale (la Diga Leopoldiana).

Il Monte Argentario era in antichità probabilmente abitato dagli etruschi.
Dopo la seconda guerra punica fu il risarcimento dato alla famiglia degli Enobarbi-Domizi per le somme da loro prestate alla repubblica romana. La famiglia era anche nota come "degli Argentari" (appellativo che avevano i prestatori di denaro nell'antica Roma) e si pensa che le origini del nome derivino proprio da questo appellativo.

tag

location

    Galleria Fotografica

    • Argentario - Barbara Botticelli
    • IMAG1303

    Torna all'elenco

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it