Eventi
Eventi

La novella dell’amore e del contrasto ovvero “La novella dei Gatti”

20/10/2013

L’appuntamento con lo spettacolo “La novella dell’amore e del contrasto, ovvero la novella dei Gatti” e con l’inaugurazione della mostra “Il bestiario dell’immaginazione” di domenica 20 ottobre è un primo felice esito della collaborazione tra il Teatro della Pergola e l’Accademia di Belle Arti consolidata nelle ultime due stagioni. Per tutto lo scorso anno il teatro ha realizzato workshop di scenotecnica e illuminotecnica per gli allievi dell’Accademia, programmato incontri con i direttori di scena e gli scenografi degli spettacoli ospitati in cartellone e opitato il laboratorio di pittura a terra per la realizzazione delle scene di alcuni spettacoli della rassegna START POINT 2013.

Le scene e costumi della “Novella” sono stati creati appositamente dai giovani scenografi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze per gli attori dell’Associazione Vieniteloracconto di Impruneta, confermando una collaborazione che si rinnova ormai da sedici anni.

Liberamente tratta da fiabe della tradizione toscana - “La novella dei gatti”, “Il gatto mammome” l’avventura si svolge tra gli amori ed i contrasti che scandiscono nella vita reale i tempi del vivere quotidiano nei rapporti familiari, sociali e sentimentali e, di conseguenza, nel racconto che di questa ne fanno le fiabe. La storia della Bella Caterina e della Brutta Fiordaliso racchiude il percorso di scoperta e di crescita tipico dell’adolescenza, dove i contrasti sono netti, il bianco è bianco ed il nero è nero. Bella e buona l’una, brutta e cattiva l’altra. Gli incontri delle due ragazze lungo la strada che le porta dal tetto natale al misterioso palazzo abitato dal Gatto Mammone, diversificheranno i loro destini, finendo per premiare l’una e punire l’altra.

Particolare la messa in scena che riunisce insieme sul palco attori e pubblico. Lo spettacolo sarà preceduto – ore 16, ingresso libero – dall’inaugurazione della mostra “Il Bestiario dell’immaginazione”: installazioni scenografiche, teatrini, sagome dipinte e personaggi dell’immaginario che animeranno la Sala Oro della Pergola fino al 24 novembre.

La programmazione di StART point 2013 trova, nel doppio evento legato allo spazio del Teatro della Pergola di Firenze, il giusto modo di saldare proposte teoriche alla loro realizzazione pratica. La mostra “Il bestiario dell’immaginazione” e la rappresentazione de “La novella dell’amore e del contrasto” rappresentano la punta dell’iceberg di due progetti paralleli che hanno interessato la Scuola di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e gli Assessorati alla Cultura di due Comuni solo apparentemente lontani: Impruneta e Campiglia Marittima. Il filo rosso che li lega segna un percorso che  risale alla fine degli anni novanta, e che ha costituito, per decine di studenti, una importante occasione per il completamento dell’offerta formativa.

La collaborazione tra la Scuola di Scenografia e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Impruneta ha trovato in “Accademia In Scena”, lo spazio di preparazione e rappresentazione di un intero ciclo di commedie e tragedie di William Shakespeare: da “Amleto” a “Riccardo III”, da “Romeo e Giulietta” a “La bisbetica domata”. Il Teatro Moderno di Tavarnuzze continua così a rappresentare  un laboratorio dove idee e proposte prendono corpo, sia dal punto di vista della costuzione, sia da quello della comunicazione al pubblico del progetto.

Non diversamente, il Comune di Campiglia ha offerto già da una decina d’anni spazi teatrali e non  per la collocazione di installazioni o percorsi artistici realizzati dagli studenti. La mostra “Il bestiario dell’immaginazione”, dedicata ai personaggi del mondo fantastico, ne raccoglie per la prima volta a Firenze un’ampia documentazione nella Sala Oro del Teatro della Pergola.

Il programma StARTpoint 2013 si articola in una serie di mostre, eventi e spettacoli in programma fino ad autunno ed è realizzato con il contributo della Regione Toscana nell’ambito del progetto Toscanaincontemporanea 2012, con il sostegno della Provincia di Firenze, in collaborazione con il Comune di Firenze e con il patrocinio del Ministero dell’Università e della Ricerca. A cura di Giovanna Fezzi, Massimo Mattioli, Angela Nocentini, Giandomenico Semeraro, Pier Luigi Tazzi.

Ore 17.00
Biglietti 8/6 euro (ridotti under 26 - over 60 - abbonati e possessori PergolaCard - soci Coop – prevendite Box Office tel. 055-210804

tag

zone

organizzato da

Teatro della Pergola

Telefono: 055 2264364

www.teatrodellapergola.com

location

    Torna all'elenco

    Eventi

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it