Attualita
Attualita

Qui Fido è il benvenuto

23/10/2013

Anche i cani potranno entrare nei ristoranti, nei bar, nelle gelaterie e nelle pasticcerie.
Dopo i permessi per gli hotel e le spiagge, la rivoluzione Pet friendly, portata avanti dalla Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi, che raggruppa i pubblici esercizi che operano in Italia), continua ad avere successo: 320.000 esercizi da nord a sud dovranno esporre davanti all'ingresso il cartello "Qui Fido è il benvenuto".

Unico limite: i cani devono essere condotti al guinzaglio e muniti di museruola.

Una notizia questa che farà sicuramente la gioia degli oltre 7 milioni di italiani che possiedono un cane che non dovranno mai più "parcheggiare" Fido in strada, legato a un lampione o a un paletto per le biciclette..

In tutta Europa la libera circolazione dei cani nei pubblici esercizi, sempre ai guinzaglio e con la museruola, è una norma in vigore dal 2004. Ma l'Italia chiaramente non si è ancora adeguata alle disposizioni europee.

tag

Torna all'elenco

Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it