Itinerari - tempo libero
Itinerari - tempo libero
  • San Gimignano 3
    San Gimignano 2
    San Gimignano 1
  • San Gimignano 4
    San Gimignano

Passione San Gimignano

San Gimignano, uno dei comuni toscani più visitati, Si trova nella provincia di Siena ed è famosa per la caratteristica architettura medievale del suo centro storico nell'aspetto due-trecentesco praticamente intatto.
Soprannominata la città dalle cento torri perché caratterizzata dalla presenza di numerose antiche torri, per lo più gentilizie, San Gimignano è stata dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.

Entriamo attraverso la Porta San Giovanni, la porta più importante nelle mura di San Gimignano, lo storico accesso per chi proveniva da Siena lungo la variante della via Francigena che passava per San Gimignano.
Percorriamo Via San Giovanni, lasciandoci tentare dai vari negozietti di artigianato locale, in direzione di Piazza della Cisterna che, con la Piazza del Duomo, è una delle due più belle piazze di San Gimignano.
Piazza della Cisterna, che prende il nome dalla sottostante cisterna per l'acqua del 1287, sormontata da una monumentale vera di pozzo travertino su piedistallo ottagonale, era destinata al mercato ed a palcoscenico per feste e tornei. In questa piazza si trovano diversi palazzi storici e torri gentilizie.

Subito dopo Piazza della Cisterna arriviamo in Piazza del Duomo, dove troviamo il Duomo di San Gimignano (Collegiata di Santa Maria Assunta), fulcro della vita religiosa e politica della cittadina nel medioevo.
Il duomo (consacrato nel 1148, si pensa che sia stato costruito nel 1056) si trova alla sommità di un'ampia scalinata dalla quale domina il lato occidentale della piazza.
Sul lato opposto del Duomo si trova il Palazzo Vecchio del Podestà, con la Torre Rognosa, accanto alla Torre Chigi. Il lato nord è dominato dalle gemelle torri dei Salvucci, mentre sul lato sud troviamo il Palazzo Nuovo del Podestà (anche detto Palazzo Comunale o Palazzo del Popolo), con la loggia del Comune.
Affianco troviamo la Torre Grossa, la torre più alta di San Gimignano (ecco il perché del nome), costruita nel 1300 (ultimata nel 1311), alta 54 metri. E' l'unica torre con accesso al pubblico consentito.

Il Palazzo Nuovo del Podestà contiene il Museo civico con importanti opere d'arte di scuola fiorentina e senese dal XIII al XVI secolo, con artisti come Coppo di Marcovaldo, Lippo Memmi, Benozzo Gozzoli, Filippino Lippi, il Sodoma, il Pinturicchio e Azzo di Masetto.

Percorrendo Via della Costarella, salendo, troviamo la Rocca di Montestaffoli, una rocca che, con la sua veduta mozzafiato, domina il paese di San Gimignano.

A San Gimignano si possono inoltre visitare il Museo della tortura, che mostra tutti gli strumenti della tortura medioevale, strumenti della pena di morte e documenti della Santa Inquisizione, e il Museo del vino e della Vernaccia, ospitato nella Villa della Rocca di Montestaffoli, nel quale si possono degustare vini tipici della zona e, naturalmente, la Vernaccia di San Gimignano DOCG.

Buon divertimento.

tag

location

    Galleria Fotografica

    • San Gimignano 3
    • San Gimignano 2
    • San Gimignano 1
    • San Gimignano 4
    • San Gimignano

    Torna all'elenco

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it