Luoghi di interesse
Luoghi di interesse

Pienza

Pienza è un comune della provincia di Siena.
È sicuramente il centro più famoso e di maggiore importanza artistica di tutta la Val d'Orcia.
Il suo bellissimo centro storico rinascimentale è stato dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità nel 1996.

L'antico nome di Pienza era Corsignano, che era fino al 1462 poco più di un piccolo borgo.
Nel 1458 Papa Pio II (Enea Silvio Piccolomini) attreversò, nel corso di un suo viaggio, Corsignano (il borgo nel quale era nato nel 1405) e, vedendo il degrado in cui versava il luogo, affidò all'architetto Bernardo Rossellino la costruzione di un borgo totalmente nuovo. Nel 1462, dopo quattro anni di costruzioni, modifiche e ristrutturazioni, nacque la Pienza che noi tutti oggi conosciamo.

Pienza è stata insignita della Medaglia d'Argento al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la Seconda guerra mondiale.

A Pienza troviamo il rinascimentale Duomo (Concattedrale di Santa Maria Assunta), il Palazzo Comunale, Palazzo Borgia (sede del Museo Diocesano) e Palazzo Piccolomini. Nei pressi di Pienza troviamo inoltre il Romitorio, un complesso di locali scavati nell'arenaria da monaci eremiti (in una grotta è situata la scultura di una Madonna con sei dita).
Troviamo inoltre:

  • Chiesa di San Francesco
  • Monastero di Sant'Anna in Camprena
  • Chiesa di San Bernardino a Castelluccio di Pienza
  • Cappella di San Regolo (Palazzo Massaini)
  • Chiesa della Misericordia
  • Chiesa di San Giovanni
  • Chiesa di Santa Caterina
  • Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano
  • Abbazia di San Pietro in Campo
  • Chiesa di San Niccolò a Spedaletto
  • Conservatorio di San Carlo


Pienza è inoltre famosa per il suo Pecorino di Pienza, un formaggio a pasta dura.

Curiosità
Nella prima settimana di Settembre, nella piazza principale di Pienza, si svolge (dal 1960) il Palio del cacio a fuso. Nel centro della piazza viene posizionato un fuso, e a partire da esso delle circonferenze concentriche, di raggio sempre maggiore e punteggio inferiore. Le squadre sono sei; ciascuna squadra ha sei componenti ed eventuali riserve. Ogni componente ha tre tiri a disposizione per fare in modo che il punteggio della propria squadra sia il più alto per aggiudicarsi il Palio.

 

 

tag

location

    Torna all'elenco

    Leggi anche
    Territorio

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it