Eventi
Eventi

18° edizione Toscana Gospel Festival

Dal 13/12/2013 al 01/01/2014

Dal 13 dicembre 2013 al 1 gennaio 2014 si terrà diciottesima edizione Toscana Gospel Festival con 13 spettacoli per il più grande festival di musica gospel d’italia. Tredici appuntamenti, tredici feste, tredici celebrazioni, tredici emozionanti concerti con alcune delle più importanti corali gospel americane.

Il Toscana Gospel Festival va oltre la crisi e con la sua diciottesima edizione si prepara a travolgere ed entusiasmare il pubblico toscano. Le tante incertezze che percorrono gli Enti Locali e l’economia toscana non fermano l’entusiasmo del Gospel, che, anche per la diciottesima edizione, quella della maturità, si presenta con un cartellone che comprende ben 13 spettacoli in Toscana; un risultato non scontato che dimostra la vitalità del panorama culturale toscano.

Grazie alla sensibilità di tante Istituzioni Locali, dalla Regione Toscana, alla Provincia di Arezzo ed ai Comuni coinvolti, ma anche al sostegno di aziende e soggetti privati come Unicoop Firenze, Caffè River Spa, Banca Popolare di Cortona e del Consolato USA di Firenze la magia del Toscana Gospel Festival sarà libera anche per il dicembre 2013.

Il programma della diciottesima edizione è intenso e vedrà un susseguirsi continuo di concerti dal 13 dicembre 2013 fino al 1 gennaio 2014. Le chiese, i teatri ma anche le strade toscane vedranno esibirsi alcuni tra i gruppi gospel più famosi ed importanti del momento.
Il festival, gestito in tutte le sue fasi dall’Associazione Toscana Gospel Festival e da Officine della Cultura, rappresenta un' esperienza unica nel panorama musicale italiano ed è a tutti gli effetti la prima e più importante rassegna di musica gospel in Italia per storia e numeri.

In diciassette anni di concerti, sono stati 250 i gruppi transitati al festival per un totale di circa 3000 tra musicisti e cantanti ospiti in Toscana.

La filosofia del Toscana Gospel Festival rimane sempre la stessa, ovvero quella di offrire al pubblico uno spaccato di questo straordinario genere musicale chiamato Gospel: mix di valori tipici della fede cristiana biblica (Gospel, infatti, significa God Spell, Parola di Dio) e grande musica con voci straordinarie che raccontano le vicende ed i sentimenti di un intero popolo.
Tra gli oltre 100 musicisti che si esibiranno nell’ambito della diciottesima edizione si potranno cogliere con emozione le tante sfumature che nei secoli hanno visto nascere il Gospel, fino dal quel lontano 1619 anno un cui il primo gruppo di schiavi, catturato sulle coste occidentali dell'Africa, giunse sul suolo Americano.

Dopo poco meno di due secoli iniziò, su larga scala la conversione degli schiavi al Cristianesimo; i testi degli antichi canti africani furono così sostituiti con quelli presi dalla Bibbia e nacquero gli SPIRITUALS.

Con l’utilizzo di altri strumenti musicali di origine europea ed elaborate armonizzazioni si arrivò alla nascita del BLUES, successivamente del RAG TIME che agli inizi del 1900 si trasformerà in JAZZ.

Da qui nel ‘900 parte l’avventura del Gospel oggi genere musicale tra i più vivaci ed attuali negli USA.
Vivendo il Toscana Gospel Festival sarà possibile sentire da vicino alcuni dei gruppi più significativi della scena musicale americana. Anche per questa edizione il festival lega il suo messaggio ai progetti di adozione internazionale della Fondazione Il cuore si scioglie Onlus.


PROGRAMMA:

WALT WHITMAN & SOUL CHILDREN OF CHICAGO
venerdì 13 dicembre ore 21.30
Firenze - Teatro Verdi
Ingresso: € 16,00 ridotto €13,00 ridotto soci coop €11,00

Fondato nel 1981 da Walt W. Whitman Jr., il coro è nato come un’alternativa da offrire ai giovani afro americani a rischio sociale. Attraverso la musica, viene offerta ai giovani cantanti, la possibilità di esprimere loro stessi, la loro creatività e la loro esuberante energia. Il fondatore Walter Whitman non lo avrebbe mai creduto, ma grazie alla fede in Dio e alla convinzione di aiutare i bambini e motivare il pubblico, ha creato uno dei cori giovanili più celebri al mondo: The Soul Children of Chicago. “Il mio obiettivo è l'istruzione delle menti, elevare gli spiriti e illuminare le anime dei nostri giovani", dice Mr. Whitman. Sotto la sua direzione il coro ha prodotto sette album, si è esibiti in Europa, Israele e al concerto di apertura dei Campionati del Mondo in Sud Africa. Il gruppo si è esibito con Harry Belafonte, Neil Diamond, Gladys Knight, Celine Dion, Stevie Wonder, Whitney Houston, Mariah Carey ed ha partecipato alla Democratic National Convention, esibendosi alla Casa Bianca per gli ultimi quattro Presidenti degli Stati Uniti.


PERFECT HARMONY
domenica 15 dicembre ore 21.30
Massa e Cozzile – Museo di San Michele
Ingresso Gratuito

lunedì 16 dicembre ore 17.30
Arezzo – vie del Centro Storico
Ingresso Gratuito

Perfect Harmony è un affare di famiglia: creato nel 1992 da Jennifer Ingram, con le talentuose figlie Nicole e Chrystal, viene completato da Christian Spirit Taylor e dal marito di Niki in veste di pianista. Ispiratosi ai gruppi storici di cantanti femminili, sul piano "filosofico" e religioso questo gruppo intende ricreare in musica la Perfetta Armonia che dovrebbe regnare quando ciascuno vive e si esprime in accordo alla sue capacità e nel rispetto delle caratteristiche dell'altro. Dopo aver condiviso il palco con celebrità del gospel e della musica rock pop quali Robin Gibb (The Bee Gees),The Simple Minds, Sinead O’Connor, Ron Kenoly, Martha Munizzi, è stata l'apparizione al celebre programma televisivo Celebration of Gospel ad aver dato loro l'occasione di pubblicare il primo disco "The Next Level", lavoro che ha ottenuto il premio al South Florida Gospel Music Awards come "best new gospel group of the year", "best gospel trio", e "best new artist".


CEDRIC SHANNON RIVES AND UNLIMITED PRAISE GOSPEL SINGERS
martedì 17 dicembre ore 21.30
Sansepolcro - Chiesa di San Francesco
Ingresso Gratuito

domenica 22 dicembre ore 21.30
Lucignano - Teatro Rosini
Ingresso: € 10,00 ridotto € 8,00

Nato nel Missouri, Cedric ha trascorso la sua infanzia e adolescenza in un ambiente di fervore credente. Seguendo le orme del padre, ha iniziato a cantare nel coro giovanile, a nove anni cantava già da solista, e a undici ha fatto il suo primo concerto, accompagnato da un'intera orchestra. Diplomato al Central Visual and Perorming Arts in St. Luis, ha perfezionato il suo talento diplomandosi in musica e teatro, jazz e musical. Attore, cantante, insegnante, Cedric ha esordito nel mercato discografico con l'album "Psalms of Deliverance", vendendo più di diecimila copie. Nel 2001 arriva per la prima volta in Italia e da allora si è esibito in prestigiosi teatri, è stato ospite anche nel Concerto in Vaticano, cantando per Papa Wojtyla.


NATE BROWN GOSPEL & ONE VOICE
mercoledì 18 dicembre ore 21.30
Empoli – Cinema La Perla
Ingresso Gratuito

Nate Brown ha frequentato il Berklee College of Music e il Duke Ellington College of Music in Washington, contribuendo al successo della Duke Ellington Jazz Band. È fondatore del gruppo gospel Nate Brown & Wilderness, con cui registra nel 2003 il Cd “Tell the World, si è occupato del Music Ministry nella chiesa battista per cinque anni, ed è attualmente direttore musicale della first Baptist Missionary Church. nel 2008 Nate Brown & Wilderness vince il Grand Prize della prestigiosa National Pathmark Competition, di New York e da quel momento effettua molti europei con una sezione di quella corale. nel 2012 è ospite nell’album di Gegè Telesforo che riscuote grossa attenzione della critica. Sempre nel 2012 si apre la collaborazione con l’orchestra Sinfonica Philarmonia Veneta, diretta dal maestro Diego Basso, con il quale comincia un progetto discografico presentato nella tournée europea a dicembre 2013.


MICHAEL M. SMITH & MINISTRIES
giovedì 19 dicembre 21.30
Lastra a Signa – Teatro delle Arti

sabato 21 dicembre ore 21,30
Arezzo - Teatro Mecenate

Ingresso: € 12,00 ridotto € 10,00 ridotto soci coop € 9,00 (per entrambi)

E’ considerato come uno dei Minister of Music più promettenti dell’area di Norfolk, dove esercita attualmente come Minister presso la Gethsemane Community Baptist Church insegnando piano e canto.
Raggiunge la fama nazionale grazie al suo primo lavoro discografico pubblicato nel 2005 “Worship of a Redeemed Man”, dove mescola sapientemente la preghiera sentita ed appassionata con arrangiamenti e stile gospel contemporaneo, con atmosfere cariche di soul e gusto tradizionale. Come suo personale obiettivo artistico, Michael si adopera per creare un ponte tra il gospel e gli altri generi di musica cristiana, toccando la sensibilità dei credenti di molte culture. Nel 2010 pubblica “Bigger Than I Imagined”, ampiamente influenzato dal suo primo contatto con il pubblico europeo, che lo ha fortemente incoraggiato e motivato.


THE HARLEM SPIRIT OF GOSPEL ft ANTHONY MORGAN
lunedì 23 dicembre ore 21.30
Montevarchi – Chiesa di Santa Maria al Giglio
Ingresso Gratuito

E' un grande ensemble conosciuto in tutto il mondo per la sua versatilità e spettacolarità. Il repertorio spazia dal Gospel al Jazz, dal Pop al R&B, esprimendo sempre la gioia della vita e della fede, ma anche con una notevole capacità musicale e scenografica. L’ensemble è nato sotto la direzione di Anthony Morgan, che ha accuratamente selezionato alcune delle voci più straordinarie delle chiese di New York. Anthony Morgan si è esibito in tutto il mondo come lead singer e maestro di Cerimonia. Ha al suo attivo collaborazioni con le più grandi voci del soul-blues mondiale, tra cui Jessica Simpson, Gladys Knight, Walter & Edwin Hawkins. I concerti del coro guidato da Anthony Morgan sono delle vere e proprie feste in cui le qualità vocali ed interpretative rendono gli spettacoli eventi indimenticabili e ricchi di suggestioni.


MOUNT UNITY CHOIR ft. EARL BYNUM
venerdì 27 dicembre ore 21.30
Cortona – Teatro Signorelli
Ingresso: € 12,00 ridotto € 10,00

Earl Bynum, produttore, autore, insegnante, torna in Italia con una formazione di dieci elementi selezionati dalla corale The Mount Unity Choir. Dopo il successo ottenuto nelle passate tournée, in cui si è esibito in numerosi teatri, chiese ed auditorium italiani ed europei, Bynum propone questa selezione che include sette vocalist con il supporto di piano e sezione ritmica. Il Mount Unity Choir ha recentemente pubblicato un doppio CD/DVD live con il quale ha vinto l’importante riconoscimento come Best Church Choir al Neighborhood Awards 2013. La performance del coro, come emerge potentemente CD, si dimostra un’autentica testimonianza di vibrante e sentita condivisione di preghiera, un perfetto mix di molteplici influenze di gospel tradizionale, contemporaneo, ed arrangiamenti vicini al jazz, sapientemente dosati e proposti con energia e grande maestria.


VIRGINIA STATE GOSPEL CHORALE
mercoledì 1 gennaio 2014 ore 17.00
Prato - Teatro Metastasio
Ingresso: € 12,00 ridotto € 10,00 ridotto soci coop € 9,00

Con l’imponente presenza scenica di 25 elementi ed un altissimo livello tecnico, il Virginia State GC è tra i più famosi e riconosciuti cori gospel su scala mondiale. Fondato nel ‘71 da Jakie Ruffin, già nel ‘77 il gruppo registra il suo primo album “Every Day with Jesus” seguito nel ’78 da “He’s able”. La formazione negli anni accumula riconoscimenti e premi grazie al susseguirsi di direttori di altissimo livello e al ricambio generazionale che conferisce al coro una sempre nuova linfa. Il successo internazionale arriva nel ‘92 quando James Holden diventa il direttore artistico, da allora il Coro attraversa gli Stati Uniti e l’Europa. Nella primavera 2003 si aggiudica il primo premio al National Black Caucus, che già li aveva visti vincitori nell’85 e nell’87. Nello stesso anno viene prodotto il terzo album “Live in Concert”. Nel 2005 e 2007 partecipa al Concerto di Natale, trasmesso in mondovisione su Rai Due.


DAVID BRATTON & THE NEW YORK GOSPEL ALL STARS
mercoledì 1 gennaio 2014 ore 17.00
Siena - Teatro dei Rozzi
Ingresso: € 12,00 ridotto € 10,00 ridotto soci coop € 9,00

Otto tra i migliori solisti del gospel americano riuniti e diretti da J. David Bratton. Sebbene ognuno dei componenti di questo gruppo abbia esperienza di diversi stili di musica, essi restano fedeli alle proprie radici gospel, offrendo melodie ariose per un repertorio che spazia tra musica ed esecuzioni a cappella. Elemento prezioso e filo conduttore di questa formazione è naturalmente il suo direttore J. David Bratton, nato a Vallejo, California, ed educato fin da giovane alla musica. La sua carriera inizia come primo tastierista dello storico coro della sua università, attirando da subito l’attenzione verso il suo grande talento. Nel 2008 riceve una nomination ai Dove Award per “miglior canzone gospel” con “Selah”. Un gigante della musica gospel che vanta collaborazioni con Roberta Flack, Pattie LaBelle, Edwin Hawkins, autore del brano “Every Praie” rimasto per quindici settimane consecutive al numero 1 nella classica Americana.

tag

zone

organizzato da

Officine della Cultura

Telefono: 0575 27961

www.toscanagospelfestival.net

info@toscanagospelfestival.net

location

    Torna all'elenco

    Eventi

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it