Eventi
Eventi
  • Credoinunsolodio

CREDOINUNSOLODIO

08/03/2014

TEATRO MANZONI DI CALENZANO
STAGIONE 2013-2014
LA RESIDENZA CREATIVA DEL TEATRO DELLE DONNE


Al Teatro Manzoni di Calenzano, la nuova stagione teatrale è “fuori dalle solite rotte”. Questa la “parola d’ordine” scelta dal Teatro delle Donne per un programma ricco ed impegnato che dal 7 dicembre fino al 9 maggio alterna nomi prestigiosi e nuovi talenti, spunti di riflessione e d’impegno civile, osservazioni da più prospettive del complesso universo femminile, al di là di stereotipi e facili slogan.


Sabato 8 marzo ore 21.15
Officine della Cultura
CREDOINUNSOLODIO

testo e regia di Stefano Massini
con Amanda Sandrelli
musiche originali di Enrico Fink
eseguite dal vivo dall’Orchestra Multietnica di Arezzo

Enrico Fink voce e flauto, Emad Shuman voce, Massimiliano Dragoni percussioni e salterio, Maher Draidi darbouka, Luca Baldini basso, Massimo Ferri chitarra, bouzouki e oud, Gianni Micheli clarinetti, Denny De Ritis sax baritono, Lea Mencaroni oboe, Mariel Tajirai violino, Natalia Orozco viola

EVENTO TEATRALE-MUSICALE PER ATTRICE E ORCHESTRA

Un esperimento fra musica e teatro vede impegnati per la prima volta sullo stesso palco i musicisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo e la passione civile di Amanda Sandrelli. È lei a dar lettura del testo appositamente concepito da Stefano Massini, una vera partitura per fondere la voce dell’interprete con le sonorità dell’Orchestra. Ecco nascere allora un recital in cui parola, canto e musica si alleano per svelare al pubblico una spietata quanto semplice indagine geologica nelle viscere del vulcano mediorientale. A prendere vita sul palco sono infatti i ritratti di tre donne e un labirinto. Tre storie intrecciate, tre identità. Quasi uno zoom su tre visi anonimi in una folla di città. Eden Golan, docente di storia ebraica. Mina Wilkinson, in forza all’esercito degli Stati Uniti. E infine Shirin Akhras, ventenne studentessa palestinese. Ognuno di questi nomi è una matassa da snodare, un groviglio di motivazioni, la punta dell’iceberg. I loro monologhi, paralleli, si specchiano uno nell’altro, scoprendo abissi di differenze e barlumi di simmetria. Perché c’è sempre una geometria nel caos.


Ingresso: interi € 13 - ridotti € 10 // Ridotti € 5 per gli iscritti ai corsi di formazione
Abbonamento a 5 spettacoli a scelta € 40

tag

zone

organizzato da

IL TEATRO DELLE DONNE - Centro Nazionale di Drammaturgia

Il Teatro Manzoni
Via Mascagni, 18
50041 Calenzano (FI)
Telefono: 055 8877213 / 055 8876581

teatro.donne@libero.it

www.teatrodelledonne.com

location

    Galleria Fotografica

    • Credoinunsolodio

    Torna all'elenco

    Eventi

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it