Eventi
Eventi

Arte in fabbrica

15/03/2014

L’evento vuol far riflettere sulla situazione della fabbrica, a rischio chiusura. Interverranno alcuni street artist e gli allievi della Scuola di Musica di Fiesole

Sabato 15 marzo, dalle ore 19.30 presso la "Seves" di Castello, la manifattura di vetro cemento situata in via R.Giuliani, si svolgerà l’evento "Arte in fabbrica". Organizzato dall’associazione fund4art, in collaborazione i sindacati della fabbrica, porterà per un giorno performance artistiche e musicali nella fabbrica, per far riflettere sulla situazione della fabbrica, a rischio chiusura. Sarà una vera e propria "lotta non violenta", un’operazione che metterà in mostra la voglia di sopravvivere alla crisi, mettendo in luce le potenzialità della Seves. Una "rabbia" costruttiva, che genererà arte.

Nel programma, l’esibizione dello "street artist Solo", che eseguirà una performance "site specific", dedicata e pensata per l’occasione, l’illuminazione artistica degli spazi della fabbrica dell’artista Avuelle e l’installazione sonora degli allievi della Scuola di Musica di Fiesole. Seguirà un aperitivo nei locali della mensa aziendale.

Dice Francesca Merz, presidente di fund4art: "La Seves produce mattoni in vetro per architetture di qualità, di per sé un mercato che esiste e che potrebbe avere un futuro; ciononostante la Seves è, come molte altre aziende, in crisi. Una crisi che vuol dire prima di tutto perdita di posti di lavoro per gli operai e le loro famiglie. Ma, siccome la Seves è parte quel pezzo di paesaggio emozionale del nord ovest fiorentino, vuol dire anche la perdita di un pezzo di identità di una città che non è soltanto la rappresentazione di se stessa ad uso e consumo del turismo internazionale.  Quindi ci dobbiamo sentire tutti coinvolti nel tentativo del suo salvataggio. In primis dei posti di lavoro. Quella di sabato sarà una vera e propria lotta in una fabbrica che però abbiamo impostato, insieme ai sindacati, come una festa. Un modo per coinvolgere mondi diversi e tenere alta l'attenzione. Arte e musica occuperanno la fabbrica con i simboli. Un'altra forma di lotta, meno cruenta, ma speriamo efficace".


Ingresso libero

tag

zone

organizzato da

Associazione "fund4art"

www.fund4art.it

location

    Torna all'elenco

    Eventi

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it