Eventi
Eventi

TRANSUMANZA. Enrico Franchi e le alterazioni ambientali

Dal 21/03/2014 al 20/04/2014

Da venerdì 21 marzo a domenica 20 aprile il Palazzo Panichi di Pietrasanta ospita la mostra TRANSUMANZA di Enrico Franchi.

L'uomo e l’ambiente. Un rapporto complesso che può condurre a degenerazioni. Con TRANSUMANZA il giovane artista romano Enrico Franchi denuncia, attraverso il suo linguaggio plastico, la negatività di taluni atteggiamenti illustrando mutazioni antropologiche e sociali conseguenti alla colpevole irresponsabilità dell’uomo moderno.

“Lungo il cammino da cui trapela l’abilità proveniente dalla sua ascendenza orafa – spiega Gabriele Devecchi - si assiste al lento, ma inesorabile passaggio da una rappresentazione realistica che va verso l’astrazione con un’azione di progressiva deformazione dei bronzetti prima paradossale, poi surreale, fino a toccare il mostruoso per chiudere con l’astratto”.

Franchi realizza nella sala delle Grasce in una grande installazione: un vero e proprio pascolo di mucche geneticamente modificate come denuncia di una natura manipolata. Al centro della sala, un tavolo di circa 2 metri di diametro, coperto di sale grosso, fa da base al pascolo di circa 70 capi in bronzo. Come bronzee sono le mucche di maggiori dimensioni collocate tutte intorno. La mostra, patrocinata dalla Provincia di Lucca e dalla Regione Toscana, è un’ iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta.


Enrico Franchi nasce a Roma nel 1972, dove si diploma presso il 2° Liceo Artistico della città. Il progettare di Enrico Franchi è frutto di una fantasia controllata da un fermo ragionamento, dove la ricerca del bello, letto in ogni sua sfaccettatura, è intesa come espressione personale; oggetti che vivono in un continuo equilibrio tra materia e tecnica; materia traslata in spigolose strutture architettoniche, spie delle mille difficoltà che ci circondano. A partire dal 1997 svolge una serie di viaggi partecipando a stage e simposi di scultura, Den Haag; Lisbona, Nyireghyhaza e Sosto (Ungheria) che gli permettono di approfondire sia la scultura sia la gioielleria artistica contemporanea. Un contatto continuo con la Fonderia Artistica Versiliese a Pietrasanta, accresce la competenza nel campo dei metalli. Partecipa a numerose mostre collettive e personali sia di scultura, sia di oreficeria.


L'inaugurazione venerdì 21 gennaio alle ore 18.

Orari: da sabato a domenica 10-13 e 16-20

Ingresso libero

tag

zone

organizzato da

Comune di Pietrasanta

Telefono: 0584 795226

www.comune.pietrasanta.lu.it

cultura@comune.pietrasanta.lu.it

location

    Torna all'elenco

    Eventi

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it