Arte
  • Creazione di Adamo
    Statua di Michelangelo Buonarroti
    David di Michelangelo
  • Giudizio universale
    La Pietà
    Cappella Sistina
  • Replica del David di Michelangelo

Michelangelo Buonarroti

Michelangelo Buonarroti
Nasce a Caprese Michelangelo (Ar) il 6 Marzo 1475
Muore a Roma il 18 febbraio 1564

Michelangelo è stato un architetto, pittore e poeta, anche se amava definirsi soprattutto scultore.

E' stato un genio e vero protagonista dell'arte Rinascimentale.

Spesso entrava in contrasto con gli altri a causa del suo carattere rissoso.
E' rimasta nella storia la lite col collega scultore Pietro Torrigiani che gli costò la rottura del naso, deturpando per sempre il suo profilo.

Da giovanissimo frequentò la bottega del maestro Domenico Ghirlandaio a Firenze.

E' stato un artista completo, dotato di grande sapienza e originalità.
Le sue opere rivelano l'espressione di uno spirito maestosamente elevato.

Le opere da lui realizzate sono moltissime.
Per le sculture, eseguite con la tecnica "a togliere" (cioè ricavate direttamente da blocchi di marmo), andava nelle cave di Carrara a scegliere personalmente i blocchi adatti.

Famose le sculture "non finite" (perchè in realtà le ritenesse già realizzate o perchè doveva portare a termine molti altri lavori che gli venivano commissionati).

Tra i suoi lavori scultorei ricordiamo:
- la Pietà di San Pietro a Roma (realizzata da Michelangelo poco più che ventenne)
- il David nel Museo dell'Accademia a Firenze
- i Prigioni (opere " non finite") nel Museo dell'Accademia a Firenze
- il Mosè nella Basilica di San Pietro in Vincoli a Roma
- la Pietà Rondanini (opera realizzata poco prima di morire) nel Castello Sforzesco a Milano.

Tra le opere pittoriche sono da citare:
- la Sacra Famiglia (detta anche Tondo Doni) negli Uffizi a Firenze
- gli affreschi della Cappella Sistina con Storie della Genesi e il Giudizio universale, a Roma.

In campo architettonico segnaliamo:
- la Sacrestia Nuova di San Lorenzo a Firenze
- Palazzo Farnese a Roma
- Piazza del Campidoglio a Roma (invenzione urbanistica di Michelangelo)
- progetto della Cupola di San Pietro a Roma
- la Biblioteca Laurenziana a Firenze.

La Pietà di San Pietro in Roma fu deturpata al viso e ad un braccio da un folle di origine  ungherese nel 1972 a colpi di martello (venne successivamente poi restaurata e protetta).
La stessa sorte toccò nel 1991 al David custodito nel Museo dell'Accademia a Firenze, colpito all'alluce del piede sinistro a colpi di martello da Pietro Cannata residente a Prato.

Michelangelo morì alla venerabile età di ottantotto anni e fu sepolto in Santa Croce a Firenze.


(un grande ringraziamento a Giacomo Di Dio per la paziente ricerca)

tag

location

    Galleria Fotografica

    • Creazione di Adamo
    • Statua di Michelangelo Buonarroti
    • David di Michelangelo
    • Giudizio universale
    • La Pietà
    • Cappella Sistina
    • Replica del David di Michelangelo

    Torna all'elenco

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it