Eventi
Eventi
  • Girone Jazz 2014

10° Girone Jazz

Dal 18/06/2014 al 16/07/2014

Si aprirà mercoledi 18 giugno, con il progetto ‘Jazzasonic’ del sassofonista Dario Cecchini (nome di punta della scena nazionale anche per il percorso artistico nei Funk Off), presso il Circolo Arci Il Girone, la 10° edizione del Girone Jazz, kermesse che espora i territori del jazz e affini, organizzato dai NEM - Nuovi Eventi Musicali, con la direzione artistica di Augusto Benvenuti, nell’ambito della 67° Estate Fiesolana e in collaborazione con il Circolo Arci il Girone. In programma fino al 16 luglio 3 appuntamenti dedicati alla storia della rassegna, con i progetti e le nuove produzioni dei nomi del panorama jazzistico nazionale che ne hanno fatto un punto di riferimento tra i festival jazzistici toscani, dal jazz manouche del trio composto da Maurizio Geri, Jacopo Martini e Nicola Vernuccio (7 luglio) al nuovo progetto di Ettore Bonafè, che propone i capolavori dei Beatles rivisitati in chiave jazz

In programma fino al 16 luglio 3 appuntamenti dedicati alla storia della rassegna, con i progetti e le nuove produzioni dei nomi del panorama jazzistico nazionale che ne hanno fatto un punto di riferimento tra i festival jazzistici toscani, dal jazz manouche del trio composto da Maurizio Geri, Jacopo Martini e Nicola Vernuccio al nuovo progetto di Ettore Bonafè, che propone i capolavori dei Beatles rivisitati in chiave jazz.

‘Jazzasonic’, ensemble capitanato da Dario Cecchini al sax, ai flauti e al clarinetto basso, è formato da Fabio Morgera alla tromba e al flicorno, Leonardo Pieri al pianoforte e live electronic, Guido Zorn al contrabbasso e Walter Paoli alla batteria. Con il progetto, Cecchini, sassofonista e compositore da anni attivo nella scena musicale nazionale e internazionale, continua ad esplorare quei territori a cavallo fra jazz, funk, ritmi composti e sonorità moderne. Stavolta però lo fa con un organico tipico del jazz, formato da musicisti di caratura internazionale e di grande personalità. Il fulcro del progetto sono le composizioni, tutte di Cecchini, dalle quali risulta chiara l’intenzione di creare una musica personale e moderna, aperta ad  ogni contaminazione, che affondi le proprie radici nel jazz ma senza alcuna paura di sconfinare in ambiti che non lo siano. Momenti di intensa energia e groove ritmico si alterneranno così a spazi vuoti, in cui linee melodiche fluide e semplici si avvicenderanno a sonorità rarefatte e spazi ‘free’. Perchè ‘il jazz è una forma d’arte creativa e sperimentale, una musica senza confini che si espande, si modifica e si trasforma, nei luoghi e nel tempo’, dicono del progetto.

Il secondo appuntamento, il 7 luglio, sarà un concerto all’insegna dello swing-manouche con il trio, di sole corde, formato da Maurizio Geri, Jacopo Martini e Nicola Vernuccio, che spazierà dagli standard di Django Reinhardt alle composizioni originali, una reunion fra i più apprezzati interpreti del ‘gipsy jazz’ a livello nazionale ed internazionale.

Terzo ed ultimo appuntamento del 10° Girone Jazz, mercoledi 16 luglio, con il nuovo progetto ‘Agromistico 4tet meets Beatles’. Ad esibirsi saranno Giulio Stracciati alla chitarra, Mirco Mariottini al clarinetto, Franco Fabbrini al contrabbasso e Ettore Bonafè alla batteria. Il quartetto proporrà un’insolita ed originale rivisitazione in chiave jazz di alcuni dei brani più belli dei Beatles, passando e scivolando magicamente tra i classici dei ‘Fab 4’ agli standard più belli della musica jazz.


PROGRAMMA:

Mercoledi 18 giugno ore 21.00
Circolo Arci Il Girone
Via Aretina 24, Firenze
Per Girone jazz
JAZZASONIC
Dario Cecchini: sax baritono e soprano, flauti, clarinetto basso
Fabio Morgera: tromba, flicorno
Leonardo Pieri: pianoforte, tastiere e live electronics
Guido Zorn: contrabbasso
Walter Paoli: batteria
Ingresso 10 euro


Lunedi 7 luglio ore 21.00
Circolo Arci Il Girone
Via Aretina 24, Firenze
Per Girone jazz
Martini – Geri – Vernuccio Trio
Ingresso 10 euro

Maurizio Geri, autore e compositore, inizia la carriera collaborando per  più di un decennio con la cantante ricercatrice Caterina Bueno. È poi diventato chitarrista e voce solista  della Banditaliana di Riccardo Tesi e leader di uno dei gruppi storici del manouche italiano il “Maurizio Geri Swingtet”.  Ha partecipato a festival di tutta Europa, Australia e Nord America, come il Folkest di Udine, Festival Parthenay (Francia - 1996), il Clusone Jazz Festival (1997), l'Expo di Lisbona (1998), Festival Django Reinhardt di Samois (Francia 2000), Festival di Sant Chartier (Francia 2000), Festival d'Ete di Québec (Canada - 2000), Harrison Festival (Canada 2003), Festival di Port Fairy e Blue Mountains (Australia - 2007) ed ha inciso circa dieci cd per  varie etichette.

Jacopo Martini, chitarrista compositore, ha suonato e registrato con: Angelo Debarre, Enrico Rava, Stefano Bollani, Tiziana Ghiglioni, Nico Gori, Emanuele Parrini, Antonello Salis, Nicola Vernuccio, Gianluigi Trovesi, Stefano Cocco Cantini, Franco Cerri, Fabrizio Bosso, Claudio Fasoli, Lee Konitz, Giancarlo Schiaffini, Alfio Antico, Tino Tracanna, Alberto Tacchini, Matcho Winterstein, Tony Scott, Antonio Licusati, Andy Aitchison, Lollo Meier, Simone Zanchini, Paolo Ghetti, Mirko Guerrini.
Si esibisce in svariati festival internazionali in Italia, Inghilterra, Francia, Argentina, Usa.
E’ stato ospite in svariate trasmissioni radiofoniche, tra cui: il terzo anello Farenight e il Dottor Djembè (Con Stefano Bollani, Davide Riondino e Mirko Guerrini). E' stato il primo musicista italiano ad essere invitato al campus estivo “Django in June” come didatta e performer presso la Smith university di Boston.

Nicola Vernuccio, contrabbassista fiorentino, è uno dei fondatori della scuola del C.A.M. di Firenze, nella quale ha insegnato per diversi anni. È un musicista poliedrico, e nella sua attività non si è limitato a suonare solo musica jazz, ma ha spaziato dalla ricerca popolare (con il Cartacanta e con la cantante Gisella Alberto), alla musica classica, suonando in un’orchestra da camera e collaborando con scrittori, poeti, mimi, ballerini, attori. Nel 1979, insieme al clarinettista Renato Cordovani fonda un gruppo aperto, che esibendosi per sei anni in festival e club di tutta Europa, vede alternarsi musicisti come Sean Bergin, Tristan Honsinger, Sandro Satta, Gunter Sommer, Riccardo Bianchi, Fabio Morgera e tanti altri.


Mercoledi 16 luglio ore 21.00
Circolo Arci Il Girone
Via Aretina 24, Firenze
Per Girone jazz
AGROMISTICO 4TET MEETS BEATLES
Giulio Stracciati, chitarra
Mirco Mariottini, clarinetto
Franco Fabbrini, contrabbasso
Ettore Bonafé, batteria
Ingresso 10 euro

tag

zone

organizzato da

Nuovi Eventi Musicali

Borgo Santa Croce, 8
50129 Firenze
Telefono: 055 2001875

www.nuovieventimusicali.it

info@nuovieventimusicali.it

location

    Galleria Fotografica

    • Girone Jazz 2014

    Torna all'elenco

    Eventi

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it