Arte
  • Resurrezione Piero della Francesca
    Flagellazione Piero della Francesca

Piero della Francesca

Piero della Francesca
Nasce a a San Sepolcro (AR) nel 1416
Muore a Borgo San Sepolcro il 12 ottobre del 1492

Piero di Benedetto de' Franceschi, noto come Piero della Francesca, è stato un pittore e matematico italiano.

Si formò a Firenze insieme a Domenico Veneziani e fu molto influenzato dalla pittura di Masaccio.
Fu esponente della seconda generazione di pittori umanisti (ricordiamo che l'Umanesimo è un movimento ideologico-culturale che mette al centro la dignità umana e che  partendo da Firenze si allarga poi in tutta Europa).

Pittore completo,  Piero della Francesca del XV secolo, si dedicò alla ricerca e allo studio della prospettiva, della luce,  della composizione, del colore.
Un'arte composita la sua,  un pò misteriosa ma bellissima,  di cui sono testimonianze le sue opere.

Una delle sue prime opere è il Battesimo di Cristo ( Museo Nazionale di Londra), dove i personaggi più salienti sono Cristo che riceve l'acqua, Giovanni che battezza, tre Angeli che assistono al rito e tutto inperniato in una sintesi prospettica di forme e di colori.

Altre opere da ricordare sono:
- la Madonna del Parto, affresco custodito nella piccola chiesa di Monterchi di Arezzo
- la Flagellazione di Cristo nel Palazzo ducale di Urbino
- il ritratto di Federico da Montefeltro e della moglie Battista Sforza, Galleria degli Uffizi di Firenze
- la Resurrezione di Borgo San Sepolcro
- le Storie della Leggenda della Croce con un ciclo di affreschi nella Cappella di S.Francesco ad Arezzo.

Fu sepolto nella Badia di San Sepolcro.


(un grande ringraziamento a Giacomo Di Dio per la paziente ricerca)

tag

location

    Galleria Fotografica

    • Resurrezione Piero della Francesca
    • Flagellazione Piero della Francesca

    approfondimenti

    Luca Signorelli

    Torna all'elenco

    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it