Ricette e cucina tipica

Farinata

Altro piatto classico della tradizione lucchese con fagioli scritti, cavolo nero, lardo, pomodoro e farina di granturco.

Ingredienti per 6 persone

  • 300 gr di farina di mais
  • 200 gr di fagioli rossi o “scritti”
  • odori (cipolla, sedano, carota, salvia)
  • 400 gr di cavolo nero
  • 50 gr di lardo
  • 2 patate
  • 1 cucchiaio di conserva (oppure 200 gr di pelati)
  • olio di oliva
  • sale e pepe nero in grani


Preparazione:

N.B. la sera prima mettere a mollo i fagioli!

Cuocete quindi i fagioli in una pentola (possibilmente di coccio) con 2 lt d'acqua salata e passatene ¾ rimettendo il passato nel brodo di cottura e tenete da parte i fagioli rimasti.

Fate un battuto di tutti gli odori e rosolateli in un tegame con il lardo tritato e circa mezzo bicchiere d'olio.

Appena la cipolla comincia ad appassire unite la conserva sciolta in mezza tazza di brodo, salate, pepate e cuocete per 15 minuti.

Versate il tutto nella pentola col passato di fagioli e rimettetela sul fuoco. Appena riprende il bollore aggiungete le patate a fette e il cavolo tagliato a listarelle.

Fate cuocere circa 20 minuti e unite la farina gialla a pioggia e cuocete per mezz'ora rimestando continuamente.

Alla fine aggiungete i fagioli rimasti e servitela tiepida con un filo d'olio e una macinata di pepe.

La farinata deve essere morbida...

tag

Torna all'elenco

Rubriche

Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it