Ricette e cucina tipica
Ricette e cucina tipica

Cacciucco alla Viareggina (una delle varianti possibili)

Forse non tutti sanno che del Cacciucco ne esistono due versioni: quello livornese e quello viareggino.
La ricetta del vero Cacciucco in realtà si perde nella notte dei tempi, dato che è un piatto nato dall'estro e dalla cucina dei pescatori di bordo e che quindi veniva fatto con quello che c'era a disposizione. Sono entrambe zuppe di pesce meno pregiato ma quello viareggino (forse nato dopo) è “arricchito” con crostacei e cozze.

In ogni caso l'assaggio è d'obbligo!


Ingredienti per 8 persone

  • 800 gr di pesce misto: cappone, gallinella, tracina
  • 400 gr di palombetto
  • 1 polpo piccolo
  • 400 gr di seppie pulite
  • 300 gr di gamberoni
  • 300 gr di cicale
  • 400 gr di cozze
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 3 spicchi d'aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • olio di oliva
  • sale
  • 8 fette di pane casalingo


Preparazione:

Pulite bene le seppie e il polpo e tagliateli a pezzi.

Squamate, sventrate e togliete le pinne ai pesci e poi tagliateli a pezzi.

Togliete il bisso dai muscoli.

Rosolate l'aglio tritato, il prezzemolo e il peperoncino in una pentola con un bicchiere d'olio.

Appena l'aglio prende colore unite il pomodoro, aggiustate di sale e fate cuocere alcuni minuti.

Adesso aggiungete le seppie e il polpo.

Dopo una ventina di minuti mettete i pesci e le cicale.

Cuocete un altro quarto d'ora e poi aggiungete i gamberoni e i muscoli.

Fate cuocere ancora per 10 minuti e il vostro cacciucco è pronto.

Abbrustolite delle fette di pane casalingo, passateci sopra uno spicchio d'aglio, adagiatelo nelle scodelle, versateci sopra il cacciucco e...servite.

tag

Torna all'elenco

Leggi anche
Rubriche

Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it