Arte
  • Monumento a Bartolomeo Colleoni
    Madonna col bambino

Andrea del Verrocchio

Andrea del Verrocchio
Nasce a Firenze nel 1436 
Muore a Venezia nel 1488

Andrea di Michele di Francesco di Cione detto Il Verrocchio, ( prese il nome dal suo maestro, l'orafo Giuliano del Verrocchio) fu soprattutto orafo, ma anche insigne scultore e pittore.

Alla sua Bottega si formarono numerosi artisti quali Leonardo da Vinci, Botticelli, Perugino, Domenico Ghirlandaio per citarne alcuni.

Le sue opere risultano importanti per il forte realismo di cui sono caratterizzate.
La forza incisiva e la plasticità dei lineamenti vengono realizzati con sensibilità e morbidezza chiaroscurale straordinarie.

Tra le sue opere ricordiamo le più famose:
- Madonna col Bambino
- il David
- La Dama col mazzolino (nel Museo del Bargello a Firenze)
- l'Incredulità di San Tommaso nell'Orsanmichele a Firenze

Altra opera importante il Monumento equestre per il condottiero Bartolomeo Colleoni, situato a Venezia in Piazza SS Giovanni e Paolo.
Questa opera si contrappone al Monumento equestre del Gattamelata realizzata a Padova da Donatello anche per i valori stilistici. Mentre nell'opera di Donatello prevalgono rigorose strutture, in quella del Verrochhio prevalgono movimento e dinamismo.

Andrea del Verrocchio fu sepolto nella Chiesa di S. Ambrogio a Firenze.


(un grande ringraziamento a Giacomo Di Dio per la paziente ricerca)

tag

location

    Galleria Fotografica

    • Monumento a Bartolomeo Colleoni
    • Madonna col bambino

    approfondimenti

    Palazzo Vecchio

    Torna all'elenco

    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it