Arte
  • Antonio da Sangallo il Vecchio
    Antonio da Sangallo il Vecchio - Fortezza di Livorno
    Antonio da Sangallo il Vecchio - Fortezza di Nettuno

Antonio da Sangallo il Vecchio

Antonio da Sangallo il Vecchio
Nasce a Firenze nel 1455
Muore a Firenze nel 1534

Antonio da Sangallo il Vecchio, vero nome Antonio Giamberti (detto il Vecchio per distinguerlo dal nipote Antonio da Sangallo il Giovane) è stato un illustre architetto del Rinascimento.

Frequentò la Bottega del maestro Francione.

Iniziò la propria carriera artistica come intagliatore di legno, seguendo l'attività dei suoi parenti.
In collaborazione del fratello Giuliano realizzò uno dei suoi primi lavori: il Crocifisso in legno custodito nella Chiesa della Santissima Annunziata a Firenze.
Sempre col fratello e con il maestro Francione iniziò a realizzare opere di architettura riguardanti soprattutto fortificazioni come quelle per rafforzare le difese del territorio fiorentino.

Ricordiamo altre sue opere:
- Fortificazione di Sarzana
- Fortezza Vecchia di Livorno
- Fortificazione di Castel Sant'Angelo a Roma
- Fortificazione di Civita Castellana
- Fortezza Medicea di Poggio Imperiale a Poggibonsi
- Fortezza di Nettuno
- Coro ligneo della Basilica di San Pietro a Perugia
- Chiostro ligneo della Basilica di San Pietro in Vincoli a Roma
- Chiesa di San Biagio a Montepulciano


(un grande ringraziamento a Giacomo Di Dio per la paziente ricerca)

tag

location

    Galleria Fotografica

    • Antonio da Sangallo il Vecchio
    • Antonio da Sangallo il Vecchio - Fortezza di Livorno
    • Antonio da Sangallo il Vecchio - Fortezza di Nettuno

    Torna all'elenco

    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it