Arte

Michelozzo

Michelozzo
nasce a Firenze nel 1396
Muore a Firenze nel 1472

Michelozzo di Bartolomeo Michelozzi detto Michelozzo fu uno scultore e architetto del Rinascimento italiano.

Si formò nella bottega di Filippo Brunelleschi.

Come artista spezzò coraggiosamente gli schemi e le strutture tipici dell'età medievale e si allacciò all'architettura classica della Grecia e di Roma.
Fiorisce così il concetto architettonico classico ma "rinfrescato" rispondente alle nuove esigenze estetiche e umane, da cui tutte le successive creazioni ne trassero dovute considerazioni tecniche.

Citiamo alcune opere importanti:
- Chiesa di San Francesco al Bosco ai Frati a San Piero a Sieve
- Monumento funebre dell'antipapa Giovanni XXIII nel Battistero di Firenze
- Pulpito esterno del Duomo di Prato (in collaborazione con Donatello)
- Ristrutturazione del Convento di San Marco di Firenze
- Sistemazione della Chiesa della Santissima Annunziata a Firenze
- Palazzo Medici Riccardi in via Cavour a Firenze (imponente Palazzo con tipico bugnato del '400, oggi sede del Cosiglio     Provinciale di Firenze)

Molte Ville e Castelli furono costruite o ristrutturate da Michelozzo:
 - il Castello di Trebbio presso Firenze
 - la Villa di Cafaggiolo presso Firenze
 - Villa Medici a Fiesole presso Firenze

Michelozzo si occupò anche di fortificazioni.
Da ricordare infatti la costruzione delle fortificazioni di Stagno, in Dalmazia, la più lunga muraglia medioevale in territorio europeo (dal 1461 al 1464).


(un grande ringraziamento a Giacomo Di Dio per la paziente ricerca)

tag

location

    Torna all'elenco

    Leggi anche
    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it