Arte

Giovanni Balduccio

Giovanni Balduccio
Nasce a Pisa nel 1300 circa
Muore nel 1349 circa

Giovanni Balduccio fu scultore e bravo scalpellino nel periodo gotico dell'arte italiana.

Seguace di Nicola Pisano, porta gli insegnamenti di questo maestro nella città di Milano.

Con l'artista Tino di Camaino condivise molte caratteristiche esecutive.

Lavorò  a Firenze e in altri centri toscani, nonchè  a Milano.

Citiamo alcune opere:
- gruppo monumentale dell' Annunciazione nella Chiesa di San Michele a Coreglia Antelminelli (Lucca)
- capitelli con Teste e Maschere, chiostro Chiesa di Santa Caterina a Pisa (oggi custoditi nel Museo Nazionale di San Matteo a Pisa)
- Monumento sepolcrale di Guarnerio degli Antelminelli nella Chiesa di San Francesco a Sarzana
- Madonna in trono nella Chiesa di Santa Maria della Spina a Pisa
- Angelo annunciante, Annunciata e Santi Pietro e Domenico, San Casciano Val di Pesa, Chiesa di Santa Maria del Prato
- Altare marmoreo nella Chiesa di San Domenico a Bologna
- Apostoli e Virtù Nella Chiesa di Orsammichele a Firenze
- Arca di San Pietro martire nella Chiesa di Sant' Eustorgio a Milano (con cassa sorretta da cariatidi e sormontata da guglie)

tag

location

    approfondimenti

    Nicola Pisano

    Torna all'elenco

    Rubriche

    Copyright© by Itinerari in Toscana | P.iva 01776560979 | Web www.itinerarintoscana.it | Email staff@itinerarintoscana.it